Home Deliberazioni Consiglio delibera_consiglio

Delibera di Consiglio

PDF
Numero: 30
Data: 27.10.2009


Variazione Programma Triennale dei Lavori Pubblici 2009/2011 ed elenco annuale 2009.


Il Sindaco espone il punto all’O.d.G. e fa presente che l’importo degli Interventi di Completamento Infrastrutturale –Piano per gli insediamenti produttivi -  da inserire ad integrazione del Programma triennale 2009/2011 e dell’Elenco Annuale 2009, è di € 1.400.000,00 e non di € 1.000.000,00 come preventivato in un primo momento-.
Interviene il Consigliere Gentile, il quale chiede perché il Centro Servizi non sia stato ultimato, e se si tratta di un bene acquisito o meno al patrimonio del Comune. Inoltre chiede, perché si stiano impiegando tante risorse economiche per un bene abbandonato a se stesso.
Lo stesso Consigliere Gentile auspica poi, che l’utilizzo del Centro Servizi, sia concesso anche alla Minoranza, quando quest’ultima ne faccia richiesta.
Interviene il Consigliere Giannuzzi Luigi, il quale, sottolinea che ogni finanziamento erogato al Comune è un bene per l’intero territorio, ma ritiene che la Zona Industriale non sia pienamente e al meglio utilizzata. Chiede poi, se la stessa Zona è da ritenersi un’area artigianale o un’area industriale.  Se il Centro Servizi serve per dare consulenza alle Imprese o per altre finalità, e quindi, quali obiettivi di utilizzo futuri si pone per tale Centro. Evidenzia poi la situazione di degrado esistente in tutta la zona circostante il Centro Servizi, adducendo tra le cause, anche la cattiva realizzazione dei lavori da parte dell’Impresa esecutrice, e affermando che alcuni lavori di quelli previsti sono inutili. Chiede poi, che fine abbiano fatto le strutture informatiche previste e comprate con il primo progetto di realizzazione del Centro.
In ultimo chiede perché venga riproposta la costruzione e installazione di pannelli fotovoltaici, già oggetto di precedenti Atti.
Interviene il Sindaco, ribadendo che gli argomenti sollevati non sono all’O.d.G., comunque sottolinea come il compito di un’Amministrazione Comunale è quello di infrastrutturare un territorio, non di gestire gli immobili realizzati.  Aggiunge poi che si tratta di un P.I.P., e quindi viene meno ogni distinzione tra Zona Industriale e Zona Artigianale, e che tutti gli immobili di proprietà comunale possono essere utilizzati, nei modi consentiti, anche da parte della Minoranza.
Rileva le problematiche legate alla realizzazione di impianti fotovoltaici sui tetti degli immobili di proprietà comunale, e fa presente che l’Amministrazione si sta attivando per la realizzazione dei progetti approvati.
Propone quindi,  di approvare il punto all’O.d.G.
Interviene nuovamente il Consigliere Gentile, che sottolinea l’importanza del ruolo del Consiglio Comunale, anche nella fase di verifica dell’attività progettuale dell’Amministrazione. 

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso:

- che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 5 del 27.03.2009, esecutiva, è stato approvato il bilancio di previsione per l’esercizio 2009, e fra l’altro, il Programma delle Opere Pubbliche 2009-2011 e l’elenco annuale 2009, elaborati dal Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale ai sensi del Decreto del Ministero dei Lavori Pubblici del 21 giugno 2000;

- che sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 117 del 30/07/2009 è stato pubblicato il Bando “PO FESR 2007 - 2013l – Programma Pluriennale di Attuazione Periodo 2007 – 2010 – Asse VI – Competitività dei sistemi produttivi e occupazione – Linea di intervento 6.2.1 : Iniziative per le infrastrutture di supporto degli insediamenti produttivi; 

Visto l’art. 128, del D.lgs. 163/2006 e successive modificazioni, il quale dispone che per lo svolgimento di attività di realizzazione di opere pubbliche le amministrazioni locali sono tenute, preventivamente, a predisporre e ad approvare un programma triennale ed i suoi aggiornamenti annuali;

Vista la relazione Tecnico – Economica allegata alla presente, redatta dal Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale, relativa agli interventi di completamento infrastrutturale nel Piano per Insediamenti Produttivi, nella quale vengono evidenziati i lavori occorrenti e quantificato il relativo importo pari ad € 1.400.000,00;

Ritenuto necessario inserire nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche, onde poter partecipare al suddetto Bando emanato dalla Regione Puglia per il finanziamento di “Iniziative per le infrastrutture di supporto degli insediamenti produttivi”, i lavori di “Interventi di Completamento Infrastrutturale” nel Piano per gli Insediamenti Produttivi dell’importo di € 1.400.000,00

Visti gli allegati pareri obbligatori di cui all’art. 49 del Decreto Legislativo 18 agosto 2000;

Con voti nr. 9 favorevoli e contrari nr. 4 (quattro) espressi per alzata di mano, su nr. 13 Consiglieri presenti e votanti:

D E L I B E R A

1)   Di integrare il Programma triennale 2009/2011 e l’elenco annuale 2009 inserendovi l’intervento che segue:

      - Interventi di Completamento infrastrutturale –  Piano per Insediamenti Produttivi - Importo € 1.400.000,00;

2)  Dare atto che all’intervento si farà fronte con il finanziamento della Regione Puglia di cui al Bando “PO FESR 2007 - 2013l – Programma Pluriennale di Attuazione Periodo 2007 – 2010 – Asse VI – Competitività dei sistemi produttivi e occupazione – Linea di intervento 6.2.1 : Iniziative per le infrastrutture di supporto degli insediamenti produttivi;

3) Di prendere e dare atto che il Responsabile del presente procedimento è il geom. Pantaleo ROSATO, Responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale.