Home Ordinanze ordinanza

Ordinanza

PDF
Numero: 22
Data: 10.11.2009


Ordinanza 22


COMUNE DI MARTIGNANO
Provincia  di Lecce

 

ORDINANZA  n.22 

I L            S I N D A C O

VISTA la richiesta del Parroco della locale Parrocchia tendente ad ottenere l’autorizzazione allo svolgimento della processione  di San Pantaleo  del 16.11.2009  delle ore 14.45;

CONSIDERATO che la suddetta processione interesserà alcune vie e precisamente : via Chiesa,  via Roma, via Savoia,  via Cadorna, via Dalmazia, via Roma, via San Pantaleo, Piazza Palmieri,   via Mazzini, via O. Greco, via IV Novembre, via Calvario, via Battisti, via Leopardi, via Roma, via Chiesa.;

RITENUTO di dover sospendere temporaneamente la circolazione e la sosta sulle predette vie al fine di assicurare il normale svolgimento della processione;

VISTO l’art. 7 del D.Lgs. n.285 del 30.04.1992 e successive modificazioni; 

O R D I N A

La sospensione temporanea della circolazione e la sosta  il giorno 16/11/2009, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, per tutto il percorso della processione. In ciascun punto del percorso la sospensione della circolazione e la sosta avranno la durata strettamente necessaria al transito della processione. 

  • ·    via Chiesa;
  • ·    via Roma (nel tratto da via Chiesa a via Savoia);
  • ·    via Savoia;
  • ·    via Cadorna;
  • ·    via Dalmazia;
  • ·    via Roma (nel tratto da via Dalmazia a via San Pantaleo);
  • ·    via San Pantaleo;
  • ·    Piazza Palmieri
  • ·    via Mazzini;
  • ·    via O. Greco;
  • ·    via IV Novembre;
  • ·    via Calvario;
  • ·    via Battisti;
  • ·    via Leopardi;
  • ·    via Roma (nel tratto da via Leopardi  a via Chiesa);
  • ·    via Chiesa;

A V V E R T E 

  • che la presente ordinanza è pubblicata all’Albo Pretorio per 15 giorni consecutivi;
  • che nei confronti di eventuali trasgressori si procederà a termine delle vigenti norme in materia.

Gli Agenti della forza pubblica sono incaricati all’esecuzione della presente ordinanza. 

10.11.2009.

 

                                                                                                         IL SINDACO

                                                                                                   Prof. Luigino  Sergio